lunedì 19 novembre 2012

...e in un battibaleno è sera

Spero che il signor Quasimodo dall'aldilà vorrà scusarmi se mi sono impadronita, distorcendolo alquanto, del titolo di una sua poesia. Neanche ci sono metafore nascoste nel mio post, ma solo un constatare che...

una volta che si parte, dopo il sonnellino di Ma., alla volta di Montecodruzzo
che si fanno curve su curve a velocità moderatissima su strada piuttosto stretta


beandosi dei caldi colori della campagna autunnale


che si arriva in paese, meta da ragazzina di tours in motorino, dove l'unico rumore è quello delle nostre voci
che ci si mette in posa accanto al pozzo del giardino pensile


e ci si affaccia alla balconata abbracciando il panorama collinare con lo sguardo
che ci si avvia per una breve passeggiata in discesa fino al piccolo cimitero attorniato, diversi anni fa, da un prato su cui era bello sedersi in estate, ma che ora è per metà recintato


e da cui partiva, si narra, una mulattiera che arrivava fin in Toscana
che si annusa assieme al nugolo di farfalle il profumo dolcissimo degli unici fiori sopravvissuti all'estate


che ci si scatta qualche foto nella morbida luce crepuscolare



che dopo essere risaliti



ci si ferma nuovamente ad osservare la chiesa di Santa Maria Liberatrice


che si ascolta ancora una volta la spiegazione di Ma.


sul modo particolare in cui sono state fabbricate le inferriate


così da non poter essere sfilate


che si riprende la macchina per tornare a casa a cucinare la zucca al forno
che...


...in un battibaleno è sera!

30 commenti:

  1. Bello questo posto e bello il tuo resoconto... un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Ma prima che giungesse sera avete fatto moltissime cose, di cui hai prodotto una doviziosa e bella documentazione fotografica.

    RispondiElimina
  3. penso proprio che sia un uomo fortunato il tuo Ma!!!

    RispondiElimina
  4. bellissimo reportage... altro che battibaleno...a me è sembrato un slahback a allentatore una zoomata in un bel giorno!!!! Un saper tesaurizzare il tempo!!!!! Bella sensazione!

    RispondiElimina
  5. Però la gita è stata assai piacevole....tuttavia devo darti ragione ...le giornate si fanno scure proprio in un baleno, e a me viene una tristezza infinita. Cari saluti a te e Ma

    RispondiElimina
  6. La sera sarà pure arrivata in un battibaleno, ma quanti bei momenti vi ha riservato la giornata!!

    RispondiElimina
  7. Si certo, "ed è subito sera", ma che bella gita! Occhi che conservano l'incanto delle bellezze incontrate in una giornata breve e lunga al tempo stesso.
    Posti e immagini spettacolari.

    RispondiElimina
  8. Ora ci rimarrà la curiosità sulle inferriate!!
    eheheheh!
    Bellissima passeggiata! Ogni tanto ci vuole!

    RispondiElimina
  9. ma dopo 'sta bella passeggiata,venga pure la sera,ciao Ninfa

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutti per essere passati da qui e se mai invece passaste dalle mie parti, un giro in questo paesino fuori dal mondo dove spesso splende il sole quando in pianura è nuvoloso, ve lo consiglio proprio. Quella domenica non è stato propriamente così, ma le eccezioni che confermano la regola ci sono sempre! Bastano veramente due passi per scoprire tutte le bellezze che offre questo posto...e scoprire anche ciò che non ho fotografato, perchè appunto la sera ci ha avvolti in un battibaleno e siamo dovuti ritornare a casa.
    Non vorrei farvi rimanere con la curiosità sulle inferriate, ma purtroppo non sono molto pratica di ferro battuto... Se però guardate con attenzione la penultima foto dovreste vedere anche voi che da una parte gli anelli dell'intersezione sono sistemati in verticale, mentre dall'altra parte in orizzontale. Capito tutto?! Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  11. Bello questo posticino,ben documentato,hai creato un bel post e mi hai incuriosito con le inferriate...come hanno fatto a costruirle così??:-)))
    Ciao,buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, un bel posticino sulle nostre colline, non proprio le più a portata di mano, ma neanche troppo lontane. Grazie per aver apprezzato il mio post...le inferriate? Ah, quelle sono una specie di rompicapo, sarà per quello che il mio compagno si mette sempre ad osservarle...Prometto che la prossima volta fotograferò meglio i particolari così da poter fare delle ipotesi insieme a voi. Ciao Franz, buona serata anche a te e a presto!

      Elimina
  12. E' vero che arriva subito sera sempre immerse in mille impegni ma riuscire a ritagliarsi momenti come quelli che avete passato voi è importante e migliora notevolmente la qualità della vita!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, durante la settimana in genere è un pò difficile dedicarsi a cose rilassanti come queste, perchè, hai ragione, siamo sempre immerse in mille impegni. La domenica però, e questa lo era, ci si può concedere momenti come questi e sono quelli che preferisco, perchè mi porto poi dietro per un pò di tempo le belle sensazioni vissute. Migliorano di sicuro la qualità della vita queste incursioni "via dalla pazza folla"... Ciao Loriana, buona giornata anche a te!

      Elimina
  13. E arriva subito sera soprattutto quando si sta bene e in dolce compagnia, assaporando ogni cosa.

    Foto molto eloquenti.

    Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto benissimo, Gianna: ci sono preziosi "ingredienti" che le giornate le fan volare... So anch'io come ci si sente al contrario in condizioni di solitudine oppure quando si è preoccupati per qualcuno o qualcosa. E' stato un anno pesante per me, ma ora finalmente respiro un pò e credo che dalle foto traspaia. Ciao, ti mando un bacio anch'io!

      Elimina
  14. E' un inno alla bellezza della semplicità. In questo momento storico in cui tutto cio' che va fuori misura mette a disagio, in cui si identifica sempre piu' spesso il bello con il semplice, una passeggiata in questi luoghi così delicati e preziosi, è medicina per l'animo.
    Belle immagini. La chiesetta è proprio graziosa..
    Ciao Ninfa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Medicina per l'animo...mi piace questa espressione, Hyde. Il nostro animo non ha bisogno di cose eclatanti ed in un momento come questo è proprio la bellezza della semplicità ciò che possiamo scoprire. Io poi ho sempre apprezzato di più cose come queste e Ma. è in sintonia con me. Sono contenta che ti piacciano le foto, certo col sole sarebbero state un pò più luminose. La chiesetta? Graziosa sì, mi piacerebbe visitarne anche l'interno, ma l'ho sempre trovata chiusa. Ciao!

      Elimina
  15. cara Ninfa grazie "per averci portate" a apasso con te. Bella gita, così ben documentata che par di averla fatta dal vero.
    GRAZIE.
    emilia
    p.s.Anche a me è rimasta la curiosità delle inferriate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emilia, è un piacere risentirti ed averti portato, per lo meno con lo sguardo, a spasso con noi. Sei molto gentile, in fondo è stato facile documentare quest'uscita domenicale, perchè il paese è talmente minuscolo! Eppure qualcosa è rimasto indietro...nella prossima visita spero di completare il quadro e di scoprire il mistero delle inferriate!

      Elimina
  16. Una bella gita....anche un po' romantica!E poi, in autunno, tutta l'atmosfera è romantica!Molto belle le tue foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci siamo andate tante volte anche assieme, Alessandra...ricordi vero le belle cene in compagnia che facevamo in osteria? E' proprio vero ciò che dici, cioè dell'atmosfera romantica...le foglie dai colori caldi, quel cielo grigio, il crepuscolo, io e Ma...
      Sono contenta che ti piacciano le foto che ho fatto, sai? Pensavo che, a causa proprio di quel cielo tutte nuvole, fossero venute orribili, invece non sono neanche malaccio. Ciao!

      Elimina
  17. Bellissima passeggiata autunnale, piace tanto anche a me fare queste uscite, ci si guadagna veramente tanto
    Buon fine settimana
    Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In certe stagioni (come la primavera e l'autunno) non si può proprio perdere l'appuntamento con la collina. Certo, mi manca un pò il non essere potuta andare nei boschi in montagna, quelli per me sono il massimo, ma anche i colli sono stupendi in questo periodo! E vedo che anche tu apprezzi molto questo tipo di uscite a contatto con la natura, mi fa piacere.
      Questa, all'interno del paesino, è davvero una passeggiata molto breve, spero di poterne fare di più lunghe prima che cadano tutte le foglie. Ciao Emi, buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  18. che bel posto, i colori caldi e bellissimi, spero di poter fare anch'io una gita cosi' bella, a presto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia, mi piace il tuo nuovo avatar felino! E' vero, quello dove siamo stati è un bel posto, un punto molto panoramico. I colori delle piante in questo periodo sono una gioia per gli occhi ed ogni zona ha sfumature diverse a seconda degli alberi presenti. Farai sicuramente anche tu una gita bella come questa, vedrai. Buon fine settimana...magari in collina!

      Elimina
  19. █▀ █║█ █▀░░▀█▀ █║█░░ █▀ █ █▀█░▄▀▀▄▀▀▄░
    █║ █▀█ █▀░░║█║ █║█░░ ▀█ █ █▀█░▀▄───▄▀░
    ▀▀ ▀║▀ ▀▀░░║▀║ ▀▀▀░░ ▀▀ ▀ ▀║▀░░░▀▄▀░░░
    ░░ ░░ ░░░░░ ░░░ ░░░ ░░╔═╗╔═╗╔╗░╔╗╔═╗╔═╗
    █▀ █▀ ██║██ █▀█ █▀█ █▀║═╣║═╣║║░║║║╠╝║═╣
    ▀█ █▀ █║█║█ █▀▀ █▀▄ █▀║╔╝║═╣║╚╗║║║╠╗║═╣
    ▀▀ ▀▀ ▀║║║▀ ▀║║ ▀║▀ ▀▀╚╝░╚═╝╚═╝╚╝╚═╝╚═╝

    ___________ღ♥ღ__▓▓▓
    _______███_____▓____▓
    ______█____█__▓_______▓
    _____█______█▓_________▓
    ____█___________________▓
    ___█__█_______♥______▓__▓
    __█___██_____ღ______▓▓__▓
    _█____████___♥__▓▓▓▓▓__▓
    _█___███●█__ღ__▓●▓▓▓▓__▓
    _█___████=█__▓=▓▓▓▓▓___▓
    _█____█████ღ♥▓▓▓▓▓▓_____▓
    _█_____██_________▓▓_______▓
    █____█████______▓▓▓▓______▓
    █___███████___▓▓▓▓▓▓_____▓
    █__████████▓▓▓▓▓▓▓▓▓____▓
    █__█████████▓▓▓▓▓▓▓▓___▓
    _█__███████__▓▓▓▓▓▓▓___▓
    __█__█████_____▓▓▓▓▓__▓▓
    ▒▒▓▓▒▒▓▓▒▒▓▓▒▒▓▓▒▒▓▓▒▒

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un augurio meraviglioso...grazie, Mirta. Buona domenica!

      Elimina
  20. Bello il tuo reportage, sei passata
    a qualche km dalle mie colline.
    Sono anni luce che non vado più a Montecodruzzo.
    Era una mia meta giovanile.
    E che dire dei meravigliosi colori che offre
    ora la natura?
    Grazie.
    Buon fine settimana.
    Ciao
    Loretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loretta, sapevo che eri più o meno delle mie parti, ma non sapevo tu abitassi così vicino a Montecodruzzo. Anch'io, quando ero più giovane, ci andavo di frequente, ma anche adesso, se ogni tanto non vado a farci un giretto, ne sento la mancanza. Una volta poi, se non ricordo male, per arrivare fin lassù l'ultimo tratto di strada non era neanche asfaltato... Sono contenta che questo mio post ti sia piaciuto: anche se il tempo era grigio e la sera è arrivata subito, è sempre bello ammirare quel panorama. Buon fine settimana anche a te e chissà che non ci si veda...magari a Montecodruzzo!

      Elimina