domenica 10 marzo 2013

gli espositori si fanno in quattro (quello a rete per orecchini)

Trasportando dal vecchio al nuovo hard disk le mie numerose cartelline, ho trovato anche quella contenente le foto degli espositori per orecchini. Ne mancava giusto uno all'appello, quarto ed ultimo. Anche questo l'avevo preparato in vista della fiera dello scorso anno ed in seguito è stato sfruttato in alcuni mercatini successivi. E' facile da costruire e da montare, funzionale e, cosa non da poco, resistente. L'idea della rete mi era venuta quando su Pinterest ho addocchiato questo tipo di espositori. Bello vero? Solo che, se anche mi fossi procurata una cornice in legno, come avrei potuto tenerlo in piedi sul mio tavolo? Ciò che ho rubato allora è "solo" l'idea della rete...la mia, come vedrete, è una proposta molto più ruspante!


ESPOSITORE PER ORECCHINI IN RETE METALLICA




Occorrente: un pezzo di rete (di quelle che vendono a rotoli in ferramenta), alcuni blocchetti di legno, una  sega (ma uno scalpello è forse l'attrezzo più adatto), carta vetrata, pennello + colori acrilici

Ho omesso la misura della lunghezza della rete, perchè dipende dalla grandezza che vi occorre per l'espositore, l'altezza invece è standard e a me andava benissimo.

Come ho fatto a realizzarlo:

Ho ondeggiato il mio pezzo di rete, o meglio sarebbe a dire che questo passaggio l'ha fatto Ma.  con le sue mani, io non avrei la forza di ondeggiare neppure un foglio di velina...




Ho fatto degli scassi orizzontali al centro di ognuno dei tre cuboni di legno. Io? Ma no, anche qui a dire il vero ho faticato ben poco...è stato sempre il "falegname" di casa che si è occupato di questa operazione. La scanalatura ovviamente deve essere larga abbastanza per ospitare la rete.



Ho scartavetrato i blocchetti e questo l'ha fatto un pò Maurizio e un pò io, ma il nostro non è certo stato un lavoro "di fino".


Ho infine, e qui Ma. non ci ha messo proprio lo zampino, dipinto i piedistalli. Ho scelto un acrilico oro che avevo in casa e che mi sembrava stesse bene con il colore della rete. Se poi, sotto, ho steso anche una mano di bianco, non me lo ricordo proprio, mi dispiace, ma voi probabilmente saprete meglio di me come si dipinge il legno.

Ora non resta che posizionare i blocchi...




ed appendere gli orecchini. Come vedete nella foto qui sopra, sono stati necessari tre cubi per dare stabilità all'espositore, ma certo dipende da quanto l'avete fatto grande.
Non so se vi ricordate, ma questo espositore ve lo avevo già mostrato tempo fa,  solo che inizialmente era senza piedistalli...


beh, vi dico che munito di piedi è decisamente meglio...sperimentato sul campo!



Già che ci sono, vi mostro anche il modo in cui ho fissato gli orecchini alla rete. Provando ad agganciarli direttamente al supporto metallico, mi ero accorta che risaltavano ben poco, confondendosi infatti  con l'ambiente circostante. Ho preparato allora dei cartoncini rettangolari in cui inserirli per poi appenderli alla rete con delle mollettine.



Anche questa idea l'avevo addocchiata da qualche parte e, è vero che ci ho messo del tempo a preparare tutti quei rettangolini, ma mi sono però risultatati utilissimi anche nel confezionamento dei pacchetti: gli orecchini sfusi erano troppo sballonzolanti.


EEEESSSPPPOOOSSSIIITTTOOORRRIII

Ci facciamo un riassuntino sugli espositori fai da te che vi ho presentato? Sì, ma voglio aggiungerci un giudizio spassionato ora che li ho provati!

L'espositore per collane (vedi il post qui) è esteticamente piacevole e adatto all'uso che deve fare, ma realizzato in cartoncino è troppo sensibile alle correnti d'aria...consiglio quindi di costruirlo in un cartone pesante. Credo che i miei li rinforzerò!

L'espositore per braccialetti (vedi il post qui) è un oggetto curioso...di positivo c'è che, oltre che essere fatto con materiale di riciclo, è resistente e appunto curioso, di negativo che non è particolarmente funzionale (ci stanno pochi bracciali) ed è un poco ingombrante. Meglio scegliere rotoli più lunghi  e aggiungere magari degli elementi, in modo che riesca a portare più bigiotteria. E poi, quando lo dipingete, optate per un colore più neutro!

L'espositore a cornice per orecchini  (eccolo qui ) è un'idea carina per riutilizzare una scatola vuota di cioccolatini. Gli orecchini fanno anche la loro figura...quando non si ammucchiano tutti da una parte! La cosa però che mi ha dato più beghe sono stati i piedistalli. Dopo averli aperti e richiusi un paio di volte, avevano già mostrato la loro fragilità (lo sapevo che per il cartonaggio non sono portata!) così li sto riparando sostituendo i pezzi di cartoncino all'attaccatura dei listelli con rettangoli di stoffa. Voi fatelo fin dall'inizio se non volete brutte sorprese...appena avrò finito aggiornerò il post relativo.

----------------------------------------


Mi scuso infine della qualità delle foto di questo post, ma fare scatti ad un oggetto tutto bucherellato come questo non è facile.

----------------------------------------------------------------

Voglio anche ringraziare i nuovi iscritti al mio diario, di cui purtroppo non riesco a risalire al blog (sempre che ce l'abbiano) poichè nell'avatar manca il link, Vi ricordate questo post in cui ne parlavo? E ringrazio anche una mia nuova lettrice, Rossana, che vedendo da me il progetto del Calendar art journal,  è stata invogliata a provare. Andatela a conoscere nel suo Scrap, shoot e cook!


_______________________________________________

In questo periodo ho diversi impegni e non riesco a seguire il mio blog ed i vostri in maniera continuativa. Mi dispiace, perchè sono sempre del parere che le amicizie, anche quelle virtuali, vadano mantenute vitali, ma non riesco a fare altrimenti...vi  ringrazio comunque tantissimo della vostra presenza che mi dà sempre la spinta, nonostante le difficoltà,  per continuare ad aggiornare il mio blog. Grazie che ci siete!


21 commenti:

  1. Ciao Ninfa sai quanto e importante l'idea
    con l'idea trovi sempre qualcono che la può
    realizare complimenti.
    Grazie per la visita al malato
    ciao buona serata.

    RispondiElimina
  2. bellissimo riassunto e ottimi consigli per migliorarli...questo con la rete che hai presentato oggi mi piace molto e mi pare davvero funzionale, ottima l'idea dei blocchi di legno.

    Risposta esatta, mi sono proprio rifatta a Giuditta
    :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao Ninfa,
    ma dov'ero quando hai pubblicato tutte queste idee interessanti? una più bella e funzionale dell'altra!
    Grazie per averle riassunte!!
    Buona serata e buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Bellissime e pratiche idee che in parte mi ero persa... complimenti ad entrambi per la realizzazione!
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  5. Molto pratico e sicuramente utile.
    Gli orecchini così sono proprio in bella mostra con una modica spesa.

    RispondiElimina
  6. Sei una risorsa!!!! Troppo brava, utilissimi i tuoi consigli e spiegati a meraviglia. Complimenti, un abbraccio
    Emi

    RispondiElimina
  7. Ciao Ninfa, approfitto per salutarti. Anch'io sono in un periodo un po' ballerino..

    RispondiElimina
  8. Una bella idea! A presto Ninfa!

    RispondiElimina
  9. ma che brava! mi hai dato un'idea....un'altra....invece di mettere una base per farlo da terra....mettere dei ganci e farlo da parete ....e farne un porta orecchini...sai quanti ce ne vanno!tantissimo!! grande! e grazie per la "citazione"

    RispondiElimina
  10. ottimi spunti....per buone occasioni....un caro saluto.glo

    RispondiElimina
  11. Proprio una produzione completa!
    Sospendo il blog fino al mio ritorno a metà aprile. Prima di partire per il Sud America volevo passare a lasciarti un saluto. A rileggerci un po' più in là.

    RispondiElimina
  12. Sempre piena di idee e inventiva,interessante come hai creato l'espositore:-)
    Ciao,un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. ma lo sai che ogni tanto penso a come esporre quello che faccio e questo post mi torna UTILISSIMO???
    Grazie...bellissime idee, tutte!

    RispondiElimina
  14. Tengo presente questo sistema per quando farò il prossimo tavolo dell'associazione di cui faccio parte. Abbiamo sempre un problema di spazio per esporre le foto dei gatti salvati e curati. Non è detto che gli espositori servano solo per vendere, anche se è la loro funzione principale. Ciao e buona serata.

    RispondiElimina
  15. Una bella idea, e che bei colori!

    RispondiElimina
  16. ottimo risultato!!!! ciao, buona settimana!!!

    RispondiElimina
  17. Cara Ninfa,mi piace tanto il tuo espositore di orecchini,e soprattutto gli orecchini!Bianca

    RispondiElimina
  18. ottima idea!
    se ti va passa a trovarmi: http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  19. Benvenuta a Vivi (scusami se per ora non passerò a trovarti: capiti proprio in un momento di pausa-blog)ed anche a tutti voi amici. Sono molto contenta del vostro apprezzamento, ma i complimenti li giro (quasi!)tutti a Maurizio...è lui infatti non solo l'esecutore, ma anche l'ideatore dei blocchi in legno. A me non era venuto in mente un modo efficace per tenere in piedi l'espositore, ma lui in queste cose è veramente molto più pratico di me.
    Spero che questo oggetto possa essere davvero utile, come avete detto, ad alcuni di voi, con modifiche o meno. Mi sembra buona l'idea di utilizzarlo anche per esporre delle foto, non avevo pensato a questa funzione alternativa, eppure con le mollette si possono fissare altre cose, non solo orecchini. A proposito, grazie anche per i complimenti a quest'ultimi. Ciao!

    RispondiElimina
  20. Gli espositori sono attrezzi che rendono più piacevole e pratica l'esposizione anche di articoli come: orecchini, bracciali, collane, ecc.. Realizzarli da soli con i tuoi pratici consigli è un'ottima idea, che consente anche di risparmiare denaro. Ti ringrazio e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la visita e per i complimenti! Di sicuro degli espositori non si può fare a meno se si fanno mercatini. Io ho provato a costruirmeli da soli e la riuscita mi ha abbastanza soddisfatto, se ti son piaciuti mi fa molto piacere.

      Elimina