domenica 20 maggio 2012

brutti con l'anima

Non sempre le cose riescono come si vorrebbe, specialmente se si attraversa, come me, un periodo di scarsissima creatività...Così questi cartoncini mi sono venuti fuori piuttosto brutti, ma l'anima ce l'ho messa tutta.
Augurandomi che venisse apprezzato più "il pensiero",  che la maniera un pò maldestra con cui l'ho concretizzato, ho imbustato i miei biglietti 







che ora stanno viaggiando fino a voi, care amiche e amici "attaccabottoni".

O-O-O-O-O-O-O-O-O-O-O-O-O

Un grande saluto va anche a tutti quelli che, per un motivo o per l'altro, non hanno potuto unirsi alla compagnia del bottone. Vi racconterò in seguito qualcosa della giornata, sempre che riesca ad emergere dalle sabbie mobili della "pausa blog"...   

25 commenti:

  1. Meglio brutti con anima che brutti senza anima! Buona domenica

    RispondiElimina
  2. io li trovo ben riusciti...baci

    RispondiElimina
  3. spero che tu non sia stata troppo scossa stanotte!!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  4. L'importante è il pensiero e concordo con Massimo.
    ciao!

    RispondiElimina
  5. Mi è dispiaciuto non esserci! I tuoi cartoncini sono invece molto simpatici... Sei stata carina , come lo scorso anno, ad avere un pensiero per tutti i partecipanti. Un bacio

    RispondiElimina
  6. Non credete a Ninfa! Io c'ero ed ho ricevuto il biglietto che è davvero molto carino ed originale!

    RispondiElimina
  7. Allora - cara Ninfa - il biglietto è qua vicino a me sulla mia scrivania - bellissimo e bel ricordo di questa giornata "particolare" in tutti i sensi.
    Grazie ancora per aver condiviso con tutti noi questo incontro

    RispondiElimina
  8. Concordo con Alessandra: il biglietto è carinissimo e molto creativo! Con il campanile che per me è il simbolo di Santarcangelo, di vede da molto lontano, e il bottone!
    Lo conserverò con cura :-)
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  9. Cara Ninfa, hai detto giusto: "con l'anima"; anima e creatività che metti in tutte le tue realizzazioni.
    Hai detto sbagliato: "brutti"; perché invece questi ricordini sono carinissimi e sai bene quanto sono stati apprezzati dai destinatari.
    Ancora ti ringrazio per questo tuo gentile pensiero, che conserverò con cura insieme al tuo cuoricino dello scorso anno.

    RispondiElimina
  10. hai mai assaggiato i bruttiebuoni, i biscotti???
    la bellezza è soggettiva... tutto ciò che viene fatto con passione non può essere brutto!!
    e che bello leggerti!!!

    RispondiElimina
  11. Ma che dici... i tuoi biglietti sono bellissimi! Sono qui che mi guardo e riguardo i "cimeli" della mattinata, e sono proprio felice! E' stato bello conoscervi e spero che ci saranno altre occasioni per incontrarsi! A presto!

    RispondiElimina
  12. A me sembrano bellissimi i tuoi biglietti e molto originali. Baci
    Emi

    RispondiElimina
  13. Cara Ninfa non è vero che siano brutti i tuoi bigliettini... sono bellissimi e molto colorati come il tuo blog...

    E' stato molto bello vederti ieri e condividere uno splendido incontro.

    L’amicizia è uno dei sentimenti più belli da vivere perché dà ricchezza, emozioni, complicità e perché è assolutamente gratuita.
    Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie, si costruisce una sorta di intimità; si può camminare accanto e crescere insieme pur percorrendo strade differenti, pur essendo distanti…
    Susanna Tamaro, Cara Mathilda

    Fare amicizia è un bene. Avere un’amicizia è un dono. Essere un amico è un Onore! ♥

    RispondiElimina
  14. ma perchè brutti? a me piacciono un sacco!

    RispondiElimina
  15. ...come si dice...non è bello ciò che bello..insomma...è bello ciò che piace.:))

    ...spero tutto bene da quelle parti.
    Vania

    RispondiElimina
  16. Ciao Ninfa, cono contenta di averti conosciuta domenica anche se solo di sfuggita...infatti non sono rimasta per il pranzo al ristorante...
    Però ho notato che ad un certo punto avevi fame come me di dolcetti e biscottini! ;-)
    Bellissimo il tuo blog,è molto tenero e creativo!

    RispondiElimina
  17. Bruttiiii...ma perché brutti??? ma, dico, stai forse scherzando!
    Smettiamola di dire stupidate
    :0))
    Grazie per domenica, Ninfa. A presto.
    Macca

    RispondiElimina
  18. A me sembrano bellissimi!!
    Ne hai rimasto uno?
    ;-)

    RispondiElimina
  19. Abbiamo molto apprezzato. Ciao Ninfa

    RispondiElimina
  20. a quanto pare,sei stata smentita dai destinatari dei tuoi "brutti buoni",come un dolce che mangiavo quando ero ragazzina,sono simpatici e originali,un bacio

    RispondiElimina
  21. Ok, mi arrendo...i miei biglietti non sono brutti, sono forse io che a volte sono un pò troppo critica? Lo spunto di partenza mi era sembrato buono, quello sì, ma alla fine, il risultato solo con la torre e il bottone, mi sembrava spoglio, così ho aggiunto quei fiorellini che lo hanno reso più allegro. E a voi è piaciuto, questo è l'importante, in fondo è vero che ogni cosa fatta "con l'anima" anche se bruttina (soggettivamente, certo) viene sempre apprezzata.

    Ringrazio tantissimo le persone con le quali ho trascorso la bella giornata di domenica e anche gli altri bloggers passati dal di qui, mi auguro che al prossimo incontro possiate esserci anche voi!

    Un benvenuta a Cristina :“sono stata contenta di conoscerti, tra un bottone e un pasticcino…. e scusa se non sono riuscita a consegnarti il biglietto, ma non sapevo che una parte del gruppo sarebbe andata a casa prima di pranzo.”

    Una rassicurazione a Luigi e Vania: per fortuna qui il terremoto non ha fatto danni, certo la paura l’ho avuta, ma non era la prima volta che sentivo una scossa così forte.

    Come vedete sono riemersa dalle sabbie mobili della “pausa blog” : l’incontro mi ha dato una sferzata per tornare alla vita da blogger, ma per passare da ciascuno di voi mi ci vorrà un po’ di tempo…quindi pazientate, ed intanto date un’occhiata, se volete, al mio prossimo post su domenica 20, che verrà pubblicato in giornata. Ciao a tutti e una barca di auguri a Stefania!

    RispondiElimina
  22. Anche a me capita molto spesso Ninfa. Convinta di aver creato un lavoretto, un oggetto, un giochino bruttino e invece sono solo troppo critica con me stessa :-)
    Aspetto il post con il racconto. Buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, forse siamo tutte due un pò troppo critiche verso noi stesse, Claudia. Questo lato del carattere certo un pò "mortificante" è comunque anche uno stimolo per migliorarsi...a volerlo proprio vedere dal lato positivo. Buona giornata anche a te!

      Elimina
  23. Cara Ninfa, i tuoi biglietti sono BELLISSIMI grazie mille del ricordo.

    RispondiElimina
  24. Di niente Civetta, sono molto contenta che il mio biglietto ti sia piaciuto. Comunque, bello o brutto che sia, voleva appunto essere un ricordino di una giornata, così speciale, trascorsa insieme.

    RispondiElimina