lunedì 2 aprile 2012

scusate le spalle

Sì, lo so che non è molto educato dare le spalle agli amici, però visto la mia riservatezza non me la sono sentita di esordire subito sui social networks mettendoci, oltre ai dati personali che mi hanno estorto, anche la faccia...così questa che vedete è per l'appunto la foto, un autoscatto elaborato al computer, che ho scelto per mettere sia su Facebook che su Pinterest .


Due alla volta per una come me, che già a fatica ha superato due anni fa lo scoglio informatico di aprire un blog, possono sembrare decisamente troppi, è vero, però vi racconto un pò com'è andata. Ultimamente, sentendone parlare da alcune amiche di blog, mi ero incuriosita riguardo Pinterest e così ho deciso di andare a darci una sbirciatina. Per entrare però ho dovuto prima aprire un account su Facebook, cosa che avrei giurato di non fare mai. Mai dire mai ....
All'inizio in ambedue i posti mi ci sentivo come un pesce fuor d'acqua. Su fb andava un pò meglio, sarà che è scritto in italiano e che alcune amiche già me lo avevano mostrato (anche se mi ci sento ancora adesso solo di passaggio) mentre su pinterest mi sembrava di essere un'extraterrestre. L'impatto iniziale era stato quello, alienante, di entrare in uno di quegli enormi magazzini dove c'è di tutto, ma veramente di tutto....dopo un giro con effetto mal di mare, già rimpiangi gli accoglienti e familiari negozietti di provincia!
Pian piano comunque, anche col prezioso aiuto di un video, ho iniziato ad impratichirmi, non è mica difficile, ed anche se alcune cose restano per me tuttora misteriose (chissà come mai, fin dal primo giorno, risultava che seguivo una decina di persone che neppure conoscevo?!),  sto allestendo il mio spazio, praticamente una bacheca dove appunto le cose che mi interessano. E' come un archivio visivo, ma allo stesso tempo anche una vetrina che può essere visitata da chiunque. Finora ci ho sistemato diverse immagini tratte dal mio blog e dai miei album di foto digitali, ma certo non solo quelle. Su Pinterest infatti è in voga il linkaggio selvaggio e si può, senza farsi problemi, copiare una cosa che piace e portarsela a casa propria. A me, che, virtualmente parlando,  ho una mentalità da blogger, questo fatto mi aveva sconcertata...ma come, neanche un "per piacere, posso", un "grazie"... presto però ci ho fatto il callo e sono diventata pure io una repinnatrice senza scrupoli...scherzo via, diciamo che mi sono adattata alle leggi in vigore nel calderone di pinterest.  E' in ogni modo consolante che ad ogni immagine ci sia appiccicato il link, cosicchè in fin dei conti il "furto" è una maniera per far girare le proprie foto, le proprie creazioni ed è inoltre gratificante scoprire che qualcosa pubblicato da noi venga apprezzato e individuato nella fiumana di oggetti che scorrono sul monitor a tutte le ore...
Se volete vederla, questa è la mia pagina, ma potete accedervi anche dalla mia barra laterale dove ho posto il simbolino. Presa dall'entusiasmo per questa che per me è una entusiasmante novità, mi ci sono buttata a capofitto, trascurando, me ne rendo conto, il mio blog ed i vostri.... La cosa mi dispiace molto,  ma nonostante l'ebbrezza del momento, non ho certo intenzione di lasciar perdere il mio "diario": pinterest sotto il profilo umano non offre di sicuro ciò che può regalare un blog!  Però  rilassa la mente, è meno impegnativo e fa leva sulla mania, azzarderei in prevalenza femminile, di spulciare, trovare cose ed idee e collezionarle, per cullarle con gli occhi o in attesa, non si sa mai, di trovare il tempo di realizzarle. Quindi...attenti, o forse dovrei dire attente: se leggendo il mio post vi è nato il desiderio di intraprendere anche voi questa avventura devo avvisarvi che, come i miei sfasciatissimi mini-pennarelli,


può creare dipendenza!

:::::::000000::::::000000::::::000000::::::000000::::::000000::::::

Questo che avete potuto leggere, e che vi sarà suonato certo un pò anacronistico visto gli ultimi accadimenti,  è il post che avevo preparato per spiegarvi il motivo (solo iniziale, come ben sapete) del mio allontanamento dal blog. Anche se non è trascorso troppo tempo dal mio ingresso su Pinterest, l'entusiasmo per questo network è leggermente scemato, però devo dire che mi fa compagnia in quei momenti in cui,  stanchissima per la giostra tra lavoro, casa mia, ospedale e casa dei miei, non avrei la forza di fare altro, davanti al computer, che qualche "pin" per catturare un sogno.
E a proposito di sogni, il mio sarebbe quello di vivere finalmente un periodo sereno e di ritagliarmi un intero pomeriggio per andare a vedere gli alberi in fiore su nelle nostre colline. Detto così non sembra neanche una gran cosa...    

47 commenti:

  1. Anch'io ho sentito parlare qua e là di Pinterest, in particolare da Sandra, ma non solo, ma sono andata a sbirciare solo un secondo e mi sono subito ritirata spaventata. L'idea di avere ancora qualcosa in più da aggiornare, mi fa cadere le braccia. Faccio già molto fatica con i blog, ma con i vari social network da Fb a Linkedlin, google+, netlog, ecc. ecc. ecc., si ci sono, perché mi hanno chiesto di aderire, ma non frequento. Allora perché un altro posto dove alla fine poi non andrei mai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è una fortuna che ti sei spaventata Ambra, perchè una volta che ci sei dentro è difficile rinunciarci...Anch'io finora avevo schivato i vari inviti che mi arrivavano, perchè già il blog mi bastava, ma in questo caso invece il meccanismo di pinterest mi ha conquistato. Sarà che lo uso più come "magazzino" che come un modo per comunicare con gli altri, anche se in fondo è presente anche questo aspetto. La tua scelta è comunque molto logica, aprire una pagina virtuale che non si intende frequentare ed aggiornare non ha proprio senso. Ciao!

      Elimina
  2. E' una gran cosa invece, eccome se lo è, il tempo fisico e soprattutto mentale di godere dello spettacolo della primavera in un luogo dove si possano sentire i richiami degli uccellini e i primi ronzii di insetti...
    Riguardo a Pinterest ...sensazioni identiche alle mie: mi passo il tempo a sognare quello che vorrei realizzare. E mi distraggo ...mi libero la mente. Tutto qui.
    Un modo di auguri Ninfa, spero vada meglio.
    Macca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, hai ragione Sandra...quando ho scritto il mio desiderio mi sono resa conto che non chiedevo mica la luna, eppure sono proprio quelle, le cose semplici, come il contatto con la natura, di cui si avverte spesso il bisogno quando si è super impegnati. Sono contenta che mi capisci così come che tu condivida le mie idee su pinterest...lì si scovano e si ammucchiano tutte quelle idee che si vorrebbero realizzare, mi consolo pensando che almeno non occupano dello spazio fisico! Grazie per gli auguri, le cose ora vanno un pò meglio, è vero. Ciao!

      Elimina
  3. Ninfa bella...
    Ho letto anche io da Sandra...ma come ho aperto, mi sono spaventata...Mi sono detta : "Carla lassa perd..,già hai troppe cose da seguire, chiudi gli occhi e fai finta di nulla" e così ho fatto.
    So che poi mi perdo in quei meandri e mi faccio venire altre idee..allora stoppppp
    Ti auguro davvero di poter correre lassù sulle tue colline ed ammirare gli alberi in fiore, accidenti..la vita a volte ci fa perdere momenti unici.
    Tifo per te Ninfa..ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinterest è sicuramente un impegno molto minore rispetto al blog, ma con tutte le cose che organizzi e che devi seguire penso proprio che tu abbia fatto più che bene a dire subito "lassa perd"...Grazie tanto per gli auguri Carla, spero anch'io di poter andare su in collina in questi giorni di vacanza, visto che avrò più tempo a disposizione. E speriamo che la pioggia non ci metta lo zampino...Ciao e buona pausa ristoratrice!

      Elimina
  4. con l'augurio che tu possa presto godere degli alberi sulle colline...e, complimenti per la linea!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per l'augurio Daniela, lo spero tanto anch'io di riuscire ad andare in collina prima che sfioriscano gli alberi...beh, dovrei farcela, visto che mia mamma è tornata a casa ed io ho un pò più tempo libero a disposizione. E grazie anche per i complimenti...allora vuol dire che è stata sufficiente una piccola elaborazione digitale per dare l'idea di avere ancora una certa linea ;)

      Elimina
  5. ...per pinterest...ci credo che crea dipendenza...quindi mi tengo alla LARGA...molto LARGA...:)))
    ..e poi mi verrebbe anche il "nervoso":)))



    ...buone cose....un salutone!!! Vania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì...tieniti alla larga Vania, perchè una volta che ci sei dentro è vero che crea dipendenza, come il blog del resto! E poi tu sei una blogger talmente instancabile che non so proprio come faresti a seguire anche pinterest. Buone cose anche a te!

      Elimina
  6. Dipendenza è poco.....solo per alcuni mesi, poi tutto ritorna alla normalità....non ti preoccupare, un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, tu ne sai qualcosa Annalisa, visto che anche tu sei un'assidua frequentatrice di pinterest. Immagino che dopo un pò la dipendenza si smorzi...mmhh, ma siamo sicuri? Un bacio anche a te!

      Elimina
  7. Bentornata Ninfa carissima, spero che i tuoi problemi personali e familiari ai stiano finalmente aggiustando.
    Quanto a Pinterest non oso nemmeno affacciarmici (in realtà una sbirciatina al tuo link l'ho data ;) ), perché già il blog, il forum, il sito mi prendono anche troppo tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, cara Krilù. Sì, i problemi per fortuna si sono un pò aggiustati e bisogna anche accontentarsi dei piccoli miglioramenti. Mi fa piacere che tu abbia sbirciato la mia pagina su pinterest, ma capisco benissimo che ti manchi il tempo anche per quello: blog, sito e forum mi sembrano più che sufficienti!

      Elimina
  8. E invece è una grandissima cosa, soprattutto quando si passano questi momenti, ti auguro di poterci andare e di rilassarti. Buona Pasqua e un grande abbraccio
    Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piccole ma grandi cose...che mancano quando non si ha il tempo per dedicarcisi. Approfitterò di questi giorni di vacanza per fare qualche giro e rilassarmi! Grazie per gli auguri Emi, li contraccambio anch'io con un abbraccio: Buona Pasqua!

      Elimina
  9. L'importante è che tu non abbandoni il blog, che secondo me sta ai so(r)cial come un Caffè degli Artisti puà stare a una discoteca. Quando mi dicono che anche su fessobukko potrei trovare bella gente, io rispondo sempre: "Ma certo che sì! Per lo stesso motivo per cui anche in discoteca potrei trovare una persona intelligente, o un artista. Ma perché devo andare in un posto che non mi piace a cercare un artista fra migliaia di caproni sudaticci, quando mi trovo già da dio con la mia bella e interessante compagnia al caffè degli artisti?" :-))
    Un abbraccio ENORME!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, non lo abbandono il blog Nicola, perchè anch'io mi ci trovo benissimo con i miei amici del "Caffè degli Artisti"...Certo pinterest è una cosa totalmente diversa e visto che mi sta appassionando, non penso che abbandonerò neppure quella, anche se il tempo a mia disposizione purtroppo non si moltiplica. Per quanto riguarda fb, eh, no, quello credo proprio rimarrà al terzo e staccatissimo posto. Non per niente finora ho solo sei amici...Un mega abbraccio anche a te!

      Elimina
  10. Bentorntata, Ninfa! Gli alberi resteranno in fiore ancora per un po' ed il tuo mini sogno si realizzerà sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra, è vero sono tornata sul blog e mia mamma a casa, ma tra una cosa e l'altra, le giornate mi sembrano sempre dimezzate...Ce la farò a realizzare il mio mini sogno? Beh, me lo auguro proprio, ciao!

      Elimina
  11. Le spalle sono il mio lato migliore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, allora nel qual caso tu le voltassi, i tuoi interlocutori non se ne dispiacerebbero...Spero sia così anche per i miei lettori. Un saluto e un benvenuto nel mio blog, Squilibrato.

      Elimina
  12. date le tue attitudini creative capisco!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è vero Marina...pinterest rapisce soprattutto chi ha delle attitudini creative, chi ama trovare e sperimentare cose nuove, perchè lì c'è veramente di tutto. Il brutto è che le "ondate" di oggetti e progetti in visione, sono senza fine, così si corre il rischio di non riuscire mai a staccare gli occhi...E visto che pure a te la creatività non manca, attenta a non finirci dentro!

      Elimina
  13. Twitter, facebook, Pinterest, Linkedin, google+ , youtube, Flickr...aaaaargh!
    fermi tutti voglio scendere!
    Diceva una vecchia pubblicità...
    Troppi social network, nun ce la posso fa' ho il blog e un album in Flickr e credo che mi fermerò li! Non sarò al passo con i tempi e...amen!
    Ho comunque dato un occhiata alla tua bacheca pinterest, ma continuerò a seguirti sul tuo blog.
    Ti auguro di passare una Pasqua un po' tranquilla e serena. Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Eli, è tutto un proliferare di cose di questo tipo...è davvero troppo, ormai sembra che la vita si svolga su un monitor! Quindi se oltre al blog hai anche un album (non lo sapevo, sai) direi che basta così. Io da pinterest mi sono lasciata prendere, ma solo perchè è una cosa piuttosto diversa dai vari "social", però...tempo alla vita vera ne sottrae comunque. Grazie per gli auguri, abbraccio ricambiato!

      Elimina
  14. Serena Pasqua ,cara Ninfa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Erika, spero davvero che mi aspetti un periodo sereno. Tantissimi auguri anche a te, trascorri una bella Pasqua!

      Elimina
  15. Consiglio di non abbandore il mondo dei blog e sulla privacy sono d'accordo con te.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non lo abbandonerò il mondo dei blog Cavaliere, perchè ciò che mi ha regalato il mio "diario" in questi quasi due anni di apertura è stato tantissimo e mi ha fatto conoscere, seppur virtualmente, un sacco di persone simpatiche ed interessanti. Per la privacy...eh, sì, quello è purtroppo un tasto dolente. Ciao, a presto!

      Elimina
  16. Un carissimo augurio di buone feste, Ninfa!Rilassati..ma non mangiare troppa cioccolata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per gli auguri Hyde, in questi giorni di vacanza cercherò di rilassarmi un pò (rumori dei condomini permettendo...) e di mangiare non molta cioccolata, che per una golosa come me è una dura impresa! Una buona e serena Pasqua anche a te!

      Elimina
  17. Risposte
    1. Grazie Vania, sei stata gentile a ripassare per gli auguri. Grazie mille e tanti, tanti auguri anche a te!

      Elimina
  18. per quello che riguarda Pinterest sto ancora resistendo per mancanza di tempo (non riesco più a seguire bene nemmeno il mio sito), sono sicura che Pinterest mi inghiottirebbe ....però mai dire mai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene a resistere Floriana, anche perchè già segui il sito e facebook, non è poco. Che pinterest ti inghiottirebbe, considerando anche il tuo interesse per la moda, ne sono certa, perchè è davvero "un pozzo senza fondo" come l'hai definito tu... Ciao!

      Elimina
  19. Tanti cari auguri per una serena e felice Pasqua!
    A presto.
    Maestra Valentina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e carissimi auguri anche a te Valentina, ti auguro di trascorrere una bellissima Pasqua e dei rilassanti giorni di festa!

      Elimina
  20. Risposte
    1. Mi fa piacere che tu sia andato a curiosare nella mia pagina di pinterest Costantino, spero che tu ci abbia trovato qualcosa di interessante, anche se la mia, l'avrai visto, è molto impostata sul "fai da te". E' vero che ci sono anche alcune lavagne con immagini di luoghi già visitati o che mi piacerebbe vedere, ma sono un pò più vuote...per adesso. Ciao!

      Elimina
  21. Auguri di serena Pasqua a te e i tuoi cari!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Ninfa, ho letto di pianteresti anche da Sandra, ma come ho detto anche da lei, preferisco evitare... Ho già così poco tempo che metterci anche quello proprio non mi conviene. Ma se a te rilassa la mente hai fatto benissimo. Con questo concludo esprimendoti i miei migliori auguri per te e i tuoi cari di una Pasqua all'insegna della pace e della gioia. Bacioni

      Elimina
    2. Grazie tantissimo per gli auguri Carmen e naturalmente anche di esserti iscritta precedentemente al mio blog, piacere di conoscerti! Come avrai potuto notare finora, a parte ricambiare la gentilezza, non sono riuscita per mancanza di tempo a venirti a trovare. Spero di poterlo fare presto. Tanti auguri anche a te e alla tua famiglia!

      Sì Paola, ne aveva parlato anche Sandra e qualche altra blogger...è per quello che mi sono incuriosita. Ho scritto che mi rilassa ed è vero, a volte infatti si è troppo stanche per fare qualcosa di più impegnativo, però è vero anche che di tempo ne risucchia parecchio e a volte già penso che pinterest lo "pianterei" volentieri, proprio come mi ha suggerito il tuo
      divertente lapsus... Ti ringrazio per gli auguri ed anche a te e alla tua famiglia ne faccio mille per una serena Pasqua!

      Elimina
    3. Già cara Ninfa... Ho scritto pianteresti, o meglio la tastiera ha deciso che pinterest per lei non esiste e lo ha sostituito.... Scusa, ma mi fa piacere che ti ho divertita. Ciao ciao

      Elimina
    4. Sì, mi ha fatto ridere, "pianteresti" è più divertente che pinterest. A volte gli errori assumono significati curiosi, non devi certo scusarti...Ciao!

      Elimina
  22. Carissima Ninfa, sono proprio contenta di sentirti dire che non lascerai questo tuo diario. Davvero mi sarebbe tanto dispiaciuto "perderti".... la penso esattamente come "zio scriba" e poi (forse te ne avevo già parlato) sono ancora così impacciata con i blog!
    Ci sentiamo presto. Saluti alla tua mamma.
    Ti ho pensata per gli auguri pasquali ma ho avuto anche io problemi con mio marito in ospedale.
    Fortunatamente tutto passato.
    Ciao.
    emilia

    RispondiElimina
  23. No, niente paura cara Emilia, il mio diario virtuale non lo abbandonerò. E' vero che ora mi dedico anche a Pinterest, ma vedrò di trovare tempo per tutto quanto. Facebook sarà quello che rimarrà più in disparte e mi scoccia un pò aver "dovuto" aprire un account pure lì, ne avrei fatto a meno. Grazie tanto per i saluti a mia mamma, mi dispiace che anche tuo marito sia stato ricoverato...meno male che ora sta bene, salutamelo anche se non lo conosco. A presto, ciao!

    RispondiElimina