domenica 4 marzo 2012

un altro premio ed alcune comunicazioni

Sì, ancora uno...ho vinto un altro "Versatile", già da diversi giorni anche se lo posto solo ora.  Me lo ha assegnato un'amica blogger che ringrazio tantissimo e che vi invito ad andare a conoscere, perchè fa delle deliziose cosette utilizzando varie tecniche come la lana cardata, il lavoro a maglia, la pittura country e altro ancora : è Eli del blog "Capricci di lana".


Dopo aver tentato le scorse volte di schivare la regola del raccontare sette cose di me, ora mi arrendo...e ve le dico con un mix di parole ed immagini come spesso amo fare.

1) Sono disordinata...lo devo ammettere. Gli armadi che contengono tutti i miei "materiali creativi"  (ma non solo quelli) sono talmente zeppi e in confusione che devo prestare molta attenzione ad aprirli per evitare l'effetto tsunami  e così pure le mie librerie...diventa un vero rompicapo riuscire a togliere un elemento, libro o quadernone che sia, senza far crollare tutto il resto.


Nella mia casa ci sono però fortunatamente anche oasi di ordine.  Sono le zone in cui da mesi o da anni non metto le mani...a parte una spolveratina ogni tanto... Visto che sono una disordinata cronica sì, ma sempre aspirante al suo contrario, ogni tanto metto meticolosamente a posto una fettina del mio nido e la cosa mi dà anche una certa soddisfazione, non lo nego, poi pian piano però la marea del disordine se ne impadronisce nuovamente...e così via, in un susseguirsi di basse e alte maree di caos.


2) Mi piacciono i libri gialli, i thriller, gli horror (moderati) e questo lo si poteva già intuire dalla foto qui sopra . Stessa cosa vale per film, primi fra tutti quelli del grande Hitchcoch. Mi piacciono anche generi diversi, è chiaro,  però sicuramente sono molto attratta da tutto ciò che mi fa trattenere il fiato, dall'intrigo, dal mistero, dal lato in ombra. E pensare che le scene più spaventose non le guardo mica...

"Non aprite la scorrevole" foto elaborata del 2010

3) Alleggerisco un pò questa cupa atmosfera di suspense per farvi una confessione frivola. Amo moltissimo i jeans al polpaccio e se anche non vanno più di moda la cosa non mi interessa più di tanto, a parte l'inconveniente che nei negozi non riesco più a rintracciarli. Li porto in estate, in inverno e pure nelle stagioni intermedie, chiaramente con calzature diverse. Li indosso fino allo sfinimento...dei jeans intendo, perchè io a portarli non mi sfinisco mai.


4) Ogni tanto in testa costruisco castelli e mi ci appassiono, ci dialogo, li nutro con nuove idee e questi acquistano sempre più forza e spavalderia anche se nell'angolino razionale del mio cervello, sono consapevole che non li realizzerò. Però la voglia di fantasticare ogni tanto prende il sopravvento...non so quando succederà, ma sono sicura, tra qualche tempo di castello ne costruirò un altro...ed arriverà fino alle nuvole.

collage "gabbiette"

5 e 6) Non andrei mai a lavorare senza i miei due astucci, mi danno sicurezza, per me sono un pò come la coperta di Linus. Non sopporto dover chiedere a destra e a manca ciò che mi serve al momento. In uno c'è l'indispensabile (che per me non è mai poco, lo so): matita, gomma, temperino di quelli a bidoncino, righello, penna a quattro colori, altro tipo di penna a punta fine, scotch, colla stick, bianchetto, calcolatrice, forbici...Nell'altro ci tengo invece le matite colorate e una scatolina di mignon-pennarelli che ho comprato in Germania e che riscuote sempre tanto successo.


E qui ci attacco un altro punto autodescrittivo. Come si è potuto intuire dal punto 5 io e l'improvvisazione non andiamo molto d'accordo, questione di carattere...ma non sono neanche, all'opposto, una programmatrice folle. Mi piace avere un certo ordine e delle tracce definite, un progetto in testa insomma, ma su questo amo poi anche sviare, seguire l'ispirazione del momento, adattarlo alle circostanze, senza sentirmi costretta a doverlo seguire punto per punto...specialmente se viene stabilito da altri.

7) Mi piace contemplare i cieli notturni, specialmente quelli che si possono ammirare in montagna, dove la limpidezza dell'aria e l'assenza di inquinamento luminoso, mi fanno sentire come se da tutte quelle stelle e da quel buio profondo io ne fossi avvolta. In quei cieli mi ci immergo con gli occhi e a volte, rispolverando interrogativi esistenziali che da sempre giacciono in fondo all'animo umano,  vengo assalita da un senso di vertigine...

"Notturno" disegno con penna a china

Anche questo premio, come i precedenti, lo regalo a tutti voi, quindi chi ancora non l'ha avuto e desidera rivelarci qualcosa di sè, si accomodi pure...


WWW^^^WWW^^^WWW^^^WWW^^^WWW

Ed ora ecco le comunicazioni.

1) Mi unisco anch'io alla campagna per l'eliminazione del "captcha": quella parola, difficile da decifrare, che, nei blog dove è attiva, si è obbligati a digitare per veder pubblicato il proprio commento. Questa cosa rallenta un bel pò l'operazione e sicuramente per chi ha qualche difetto visivo, può diventare un ostacolo insormontabile.  Ultimamente poi hanno aggiunto anche una seconda parola e, pur non disertando gli amici bloggers che ancora l'hanno in funzione, trovo anch'io un pò irritante  cercare di riprodurre l'astrusa parola. Invito quindi i miei lettori "captchers" ad informarsi per disattivarla. E' facilissimo e l'ho fatto anch'io su segnalazione, tempo fa, dello Zio Scriba. Ecco, potete andare qui, nel suo blog, per vedere come si fa, anzi andateci ugualmente che un giro "dal skritore" è sempre interessante! Pericolo per lo spamming, eliminando la parola di verifica, non dovrebbe essercene, ma se volete stare più sicuri, potete, come me, farvi spedire i commenti anche via e-mail in modo da controllare se qualche spammer attacca i vostri vecchi post...Un altro modo potrebbe essere attivare la moderazione, anche se il "dialogo" coi lettori perde un pò di spontaneità. Beh, questa almeno è la mia opinione...

2) E veniamo ad un "problema di blog" che ho da diverse settimane, forse ormai  da un mese. Il mio gadget blog che seguo non funziona più. Se cerco di aggiungere nuovi link, mi si impalla sulla fase "salva" e non si muove neanche a pregarlo. Ho già contattato Fabrizio Castelli dell'Assistenza blogger, che mi ha informato che il guasto è stato segnalato anche in altri blog. Non mi resta che aspettare, e sperare, che tutto ritorni come prima, anche se mi dispiace parecchio non poter inserire nella barra alcune nuove amicizie con cui è nato un bel dialogo. E' vero che potrei consultare gli aggiornamenti in bacheca, ma non è la stessa cosa...Se non ho ciò che mi serve sistemato "a vista", faccio un pò fatica a rintracciarle. Pazientiamo pure...

3) E per ultimo ci metto anche le scuse a chi solo con difficoltà riesce a postare i commenti nel mio blog. Sì, non sarete tanti, però mi dispiace che per qualche arcano enigma (sarà davvero il tipo di modulo che uso?) qualcuno debba tentare più volte questa operazione. Un suggerimento che ho già dato qualche tempo fa, è quello di salvare subito ciò che scrivete, per poi incollarlo nuovamente se il commento vi sparisce sotto agli occhi.

WWW^^^WWW^^^WWW^^^WWW^^^WWW

E infine un grazie con tutto il cuore a tutti voi, amici bloggers e non, per avermi manifestato con grande sensibilità, sul mio blog o privatamente, il vostro affetto e la vostra amicizia in questo lungo periodo per me non proprio baciato dalla fortuna. Colgo questa occasione per aggiornarvi un pò della situazione, visto che mi avete seguito pazientemente standomi vicino anche quando non ho potuto ricambiare le vostre visite. Mia mamma che, agli inizi di novembre ha preso davvero una brutta batosta costatale un  ricovero di due mesi, sta meglio anche se i progressi per lei sono davvero lenti. Io invece, anche se ancora non devo chiaramente fare sforzi nè affaticarmi, sono in veloce ripresa e ricomincio a mettere il naso fuori casa ...dove è già primavera.

Vi saluto con un altro video di Dalla che sono sicura gradirete. E' tratto dal mitico tour Banana Republic.
 
Cosa sarà che fa crescere gli alberi e la felicità...  




Aggiornamento del 6 marzo
Aggiorno il post per comunicarvi che il problema tecnico riguardante l'elenco dei blog che seguo, è stato risolto! Di questo devo ringraziare tantissimo Fabrizio che mi ha aiutato con i suoi suggerimenti, è  bastato infatti istallare un nuovo gadget. Ora si tratta "solo" di ricopiare tutti quanti i link...credo proprio che, come si fa in casa quando si fanno le grandi pulizie, dovrò fare una cernita ed eliminare qualche blog, ad esempio quelli che sono stati rimossi. Provo però un pò di tristezza a cancellarli e soprattutto a non aver mai saputo i motivi che hanno spinto alcuni bloggers a chiudere. Voi non fatemi mica uno scherzetto così!

41 commenti:

  1. anche se piano l'importante è che le cose migliorino...

    in bocca al lupo a te e alla tua mamma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, l'importante è che migliorino e che, di volta in volta, si risolvano quelle piccole o grandi complicazioni che spesso costellano le convalescenze delle persone non più giovanissime...Beh, non sto riferendomi a me, anche se non rientro più neanch'io nella fascia della gioventù...Ciao, Mela e "crepi il lupo!"

      Elimina
  2. Un post ricco di tutto questo tuo post, persino di questioni tecniche:-). Molto bello, l'ho letto d'un fiato. E anch'io ti dico "in bocca al lupo" per tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, le questioni tecniche non mancano mai...qualche problemino con Blogger c'è sempre, Ambra! Sono molto contenta che il mio post ti sia piaciuto e che tu sia riuscita a leggerlo di un fiato, nonostante la lungaggine...Scherzo via, quando dentro ci si mettono molte cose è difficile essere sintetici e poi io non lo sono per natura, almeno quando scrivo. Grazie...e crepi il secondo lupo!

      Elimina
  3. bello questo post con immagini e parole...contenta che ti stia riprendendo

    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, mi fa sempre piacere mischiare immagini e parole e sono molto contenta che tu abbia trovato bello il mio post. In quanto alla ripresa...c'è sicuramente anche se, ora che mi muovo un pò più liberamente, si presentano dolori di cui prima non mi rendevo conto. Passeranno...Un abbraccio anche a te.

      Elimina
  4. Ma quante cose abbiamo saputo di te in questo lungo (e appassionante) post? Grazie per aver condiviso con noi delle notizie così private. Ti mando un abbraccio forte cara Ninfa.
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, oh, non vorrei avere esagerato con le confidenze...E' vero che quando racconto mi faccio un pò trascinare dal piacere di farlo, però sono anche piuttosto gelosa della mia privacy. Meno male che il post l'hai trovato appassionante Alessandra, perchè lungo lo era davvero...e tanto! Un abbraccio forte forte anche a te!

      Elimina
  5. Ecco che finalmente forse riesco a commentare ^_^
    Che bello questo tuo spaccato di vita privata !
    Sai , anch'io sono un pò Dr Jekyll e Mr Hyde quando si tratto di ordine-disordine :P
    Un abbraccio a te e la mamma !!!!

    Mariù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ci sei riuscita a commentare Mariù, ma mi dispiace tanto se qualche volta incontri delle difficoltà. Sono felice che ti piaccia questo spaccato...anche tu divisa tra ordine e disordine? No, no, non posso crederci...l'idea che mi ero fatta di te era quella di una persona ordinatissima. Ed invece anche tu hai il lato "Mr Hyde"...beh, è anche bello scoprirlo. Grazie per gli abbracci che ricambio con affetto!

      Elimina
  6. Avrai la tastiera fumante Ninfa??? :-)))
    Quanto scrivere...ma è talmente bello leggerti...che ti prego....fallo ancora!!!
    bacione e spero che tutto tecnicamente si risolva. Per la tua autointervista complimenti...ti conosco un pochino meglio. ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ninfa in queste tue sette rivelazioni rivedo me stessa:-))))
      le comprendo pienamente!!!(voglio dire riguardo ad ordine e disordine e jeans alla pescatora)
      il video l'ho gradito molto... era pure il primo brano che mi è venuto in mente per fare il ritratto di Dalla che suona il clarino.
      ti auguro un'ottima settimana!!!

      Elimina
    2. No, niente fumo dalla tastiera, Carla...Messa così, mezza infortunata, non avrei certo potuto scrivere così tanto in un sol colpo. Invece, grazie al salvataggio in bozze, ho potuto seguire i miei lenti ritmi. Ho scritto tantissimo però, vero? E lo farò ancora, visto che ti piace... Ciao!
      P.s. il problema tecnico è stato risolto oggi, per fortuna.

      Davvero, Marina? Allora vuol dire che lo zodiaco ci ha messo lo zampino, perchè se non sbaglio siamo nate quasi lo stesso giorno...Mi ha fatto piacere aver trovato un'altra amante dei pantaloni alla pescatora, allora non sono l'unica a trovarli comodi e carini. Sono contenta che hai gradito il video in cui c'è un bellissimo assolo di Dalla...è stato un dolce pensiero dedicargli un ritratto. Un'ottima settimana anche a te!

      Elimina
  7. Passei para uma visitinha.
    Boa semana!
    Beijinhos.
    Brasil.
    ♥ •˚。
    °° 。♥。
    ●/ ♥•˚。˚
    /❤
    / \ 。˚。♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ines, grazie mille per essere passata a salutarmi. Auguro una bellissima settimana anche a te, verrò presto a trovarti nel tuo blog!

      Elimina
  8. Prima di andare a nanna vengo a consegnarti un altro carico di amicizia e affetto.
    Buonanotte carissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io lo accetto molto volentieri, grazie Nicola! Spero che gli ultimi superstiti captchers, venendo a fare un giro nel tuo blog, si convertano come ho fatto io...facendo anche un pieno di buonumore. Ciao!

      Elimina
  9. Ninfa, la tua simpatia non si smentisce mai, e questo tuo modo di raccontarti ne è ulteriore conferma.
    Spero che tu incominci a riprenderti dalle conseguenze della caduta e anche che la tua mamma possa vedere miglioramenti. Tanti auguri ad entrambe e un caro abbraccio a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Krilù, mi fa molto piacere che trovi simpatico il mio modo di raccontarmi, perchè, chilometrico com'era, il post correva altrimenti il rischio di essere molto, molto indigesto...Sì, io pian piano mi sto riprendendo, anche se sento che ancora non è proprio tutto come prima e per mia mamma...me lo auguro anch'io con tutto il cuore. Un abbraccio ricambiato con affetto!

      Elimina
  10. Ciao Ninfa, la prima foto sembra una particolare della mia libreria a muro..Ho bisogno di un stand by...
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, davvero Hyde? Allora anche tu devi studiarti la strategia migliore quando prendi fuori un libro...Mi consola sapere che sono in buona compagnia di disordinati, ma...mi raccomando, durante il periodo stand by non riordinare troppo, altrimenti non rimane neanche un cassetto confuso! Un caro saluto anche a te, a presto!

      Elimina
  11. Un post vasto e completo ! anche il saluto a Lucio. I miei complimenti per il premio e per tutto quello che piacevolmente ci hai illustrato. Un caro saluto e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola per i tuoi complimenti! Mi fa piacere che tu abbia apprezzato ciò che ho illustrato in questo post, visto che è anche così personale. E Lucio...anche se gli avevo dedicato il post precedente, ho voluto rendergli un altro omaggio, perchè le sue canzoni in questi giorni mi risuonano in testa ed ho sentito il desiderio di condividerne un'altra, bellissima, con tutti voi. Un caro saluto anche a te!

      Elimina
  12. Tra i tuoi libri, ne ho adocchiati due di Stephen King che piacciono molto anche a me!
    Ciao Ninfa buona settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che osservatrice, Giada! Immagino che siano "Misery" e "Pet Semetary" dato che hanno la scritta ben visibile. Il primo me lo ricordo molto bene, mi era piaciuto un sacco, così come il film che ho visto alcuni anni dopo. C'è stato un periodo, ormai un pò indietro nel tempo, in cui mi ero davvero appassionata a Stephen King ed avevo comprato circa una decina di libri suoi. Mi fa piacere che anche a te piaccia questo genere. Trascorri anche tu una buona settimana!

      Elimina
  13. Che bello conoscere meglio le persone che stanno dall'altra parte del monitor!
    Ah il disordine! con me sfondi una porta aperta! Tengo in ordine (per decenza) le parti di rappresentanza della casa e (per igiene) bagni e cucina, ma il mio studio è come l'universo: caos e buchi neri dove le cose vengono inghiottite e celate alla vista per mesi! ahahahahahah!
    Ma il caos è creativo e quindi non faccio nulla per correggerlo! :DDDDDDD
    Buona settimana (sono contenta che ti stai riprendendo!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, è sicuramente una cosa assai piacevole approfondire queste amicizie, virtuali sì, ma anche tanto vive! Sul disordine mi ricordo Eli che già un'altra volta ci eravamo confrontate, trovando un terreno comune...Quanti buchi neri ci sono anche a casa mia! Vi si celano cose per anni e spesso sono costretta a comprare i doppioni di ciò che mi serve...anche se sono sicura che "da qualche parte" l'oggetto introvabile c'è. Buona settimana anche a te!

      Elimina
  14. Adesso so tutto, o quasi del tuo ultimo periodo! le cose che hai detto di te, le sapevo e già e per le cose che non hai detto, ti aspetto..chemelediciquandocivediamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, hai visto Alessandra, ci teniamo informate anche tramite blog...Però, che delusione scoprire che le sette cose che ho detto di me già le sapevi...Eh, ormai ci conosciamo troppo bene, per quelle che invece ancora non sai, teleraccontoquandocivediamo, ce la farò pure prima o poi a venirti a trovare! Ciao!

      Elimina
  15. Cara Ninfa
    complimenti per il premio! Inoltre devi sapere che le persone disordinate hanno il pregio di essere molto intelligenti! Quindi non preoccuparti! Ciao Stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefano, sono contenta di vederti da queste parti! Grazie per i complimenti ed anche per avermi ricordato una cosa che forse già avevo letto da qualche parte...ma sarà vero poi che il disordine e l'intelligenza sono legati? Chissà, mi auguro di sì, vorrà dire che sono una molto intelligente aspirante alla stupidità...Dai, scherzo...a presto!

      Elimina
  16. Un grosso abbraccio, Ninfa.

    RispondiElimina
  17. Un grande abbraccio, Ninfa.

    RispondiElimina
  18. I messaggio sono due, perchè il primo non era stato pubblicato subito, allora l'ho ripetuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace Gianna che ogni tanto succedano ancora questi problemini con i commenti, però stavolta è venuto pubblicato anche il primo. Grazie per il "doppio" abbraccio che contraccambio con affetto, ciao!

      Elimina
  19. ti faccio tanti auguri per tutto
    Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lu, sei molto gentile. Accetto molto volentieri i tuoi auguri e te ne faccio anch'io tantissimi per una veloce guarigione, ciao e buona settimana!

      Elimina
  20. Ciao Ninfa, tanti cari auguri per la mamma e anche per te. Il tuo post è molto simpatico e mi ha fatto sorridere in più punti: forse il nostro modo di essere ordinate ordine ha parecchi punti in comune. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Anthea! Grazie per gli auguri ad entrambe, se non ti dispiace ne riservo una fetta più grande per mia mamma, giusto perchè ha qualche problema in più...Sono contenta che il mio post ti abbia fatto sorridere, è sempre positivo suscitare in chi legge emozioni piacevoli ed è anche bello sapere che qualcuno possa riconoscersi nelle nostre parole...Disordinata anche tu, allora? A presto!

      Elimina
  21. abbiamo molte cose in comune io e te!!!perciò mi stai tanto simpatica.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello che tu abbia scoperto delle affinità tra noi due. Aver delle cose in comune è la base su cui si sviluppano le simpatie, hai proprio ragione. Ti mando un affettuoso saluto, ciao Anella!

      Elimina