martedì 3 maggio 2011

modi di dire

Quando si dice "dormire in piedi"....



foto di Ma. Abruzzo 2007

P.s. serale Ho appena visto che Graziella, qui nel suo blog, ha da poco pubblicato un post dedicato ai due premi che ha ricevuto, tra cui c'è anche il braccialetto azzurro vinto per il mio giveaway. Grazie per la gentilezza!

29 commenti:

  1. Ahhahha, troppo carino! Con Emilio mi capita di osservare spesso queste situazioni "gattose" e devo dire che sono davvero buffe!

    RispondiElimina
  2. miaoooooooo!! stupendo il miciotto, una meraviglia!! chiaretta

    RispondiElimina
  3. strepitoso...ho riletto velocemente i tuoi vecchi post,bella la scatolina...riguardo al tuo post tempo x giochi...son d'accordo con te,sai cosa ho fatto? ho spento il pc per 4 giorni e per 12 mi son limitata alla posta,niente blog perchè ho notato che stavo diventando troppo blogger dipendente...ho creato tantissimo,soprattutto per me,per la mia casa...un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Che bei gattoni!! E' tanto tenero il secondo con quel graffietto sul musino (probabilmente ricevuto da qualche micina un po' irascibile!)
    ciao, baci!!

    RispondiElimina
  5. Che tenerezza!!!! Tutto da coccolare!

    RispondiElimina
  6. Ninfa sei Abruzzese come me! ^_^ bello il micio, ne ho uno (una) anche io ed è appena diventata mamma di tre micromicini. Che dolcezza guardarli.

    RispondiElimina
  7. Ma. è proprio bravo con la macchina fotografica (oltre che tra le pentole), e che bel soggetto!
    :)

    RispondiElimina
  8. Ma che bei micioni...e bravo anche Ma. che ha fatto delle foto molto belle!

    RispondiElimina
  9. Uuhhh... ma che bei musetti... davvero adorabili questi mici!
    Hugs

    RispondiElimina
  10. Beh, certo che tu con Emilio in casa sei certo abituata a queste espressioni...ed immagino anche a quelle canine. Ciao, Alessandra!

    Sì Chiaretta, è...o meglio sono proprio meravigliosi, i gatti ti conquistano all'istante ed infatti Ma. li ha anche fotografati. A presto!

    Hai ragione questi due mici (si assomigliano molto eppure sono due) sono dolcissimi, è ciò che penso sempre anch'io quando vedo foto di gatti. Ciao, Barbara!

    RispondiElimina
  11. Oh, hai fatto proprio bene, Valeria. Io che l'avevo pensato, non ho staccato e tu invece sei passata ai fatti riuscendo a "disintossicarti" per un pò. Dovrò presto seguire il tuo esempio, perchè nonostante il mio post "-tempo...", la dipendenza è ancora in agguato. Grazie per aver letto anche gli arretrati!

    Tu sì che hai un buon occhio Giada, allenato ad osservare i gatti che ritrai...Ci credi che finchè non ho letto il tuo commento non mi ero accorta che erano due? Le foto erano vicine ed io sono stata un bel pò distratta. E pensare che il secondo gatto poi, è proprio vero, ha anche un graffio (più di uno anche se non si vede bene) sul muso. Potrebbe anche aver litigato per amore...chissà. Ciao!

    Ciao, Mariuccia, sono davvero amorevoli vero? Sia quello che dorme in piedi, che quello che dorme con un occhio...hanno un'espressione così beata. A presto!

    RispondiElimina
  12. Proprio da coccolare, Krilù! Questi due li abbiamo incontrati in una specie di terrazzone panoramico durante una vacanza e, come sempre quando incontro un gatto per strada, mi fermo a far loro qualche carezza. Peccato che di animali in casa non possa tenerne!

    No, non sono romagnola, Alessandra. Queste foto sono state scattate nella tua bella regione alcuni anni fa, durante una vacanza. Come devono essere belli i tuoi micini, faranno ancora più tenerezza! Benvenuta nel mio blog e a presto!

    E' vero, è vero Stefania...Fotografo, cuoco ed anche chitarrista...mmhh, non vorrei che Ma. si montasse la testa!

    RispondiElimina
  13. Proprio due bei micioni Floriana, beati nonostante la dura vita randagia. Passo con piacere i complimenti a Ma., quando voglio mettere delle foto un pò belline attingo in genere dalle sue, penso che il motivo sia chiaro...

    Due bei musetti, somiglianti ma ognuno con caratteristiche diverse. I vivaci colori dello sfondo poi li fanno risaltare ancor di più. Hugs anche a te, Mariabei!

    Hola, Moonlight! Il tuo commento mi ha fatto venire in mente un altro detto: "dormire con un occhio solo", proprio come sta facendo il gatto della seconda foto. A presto!

    RispondiElimina
  14. Che bellezza! Anch'io sono abituata avendo Romeo e July.
    Pensavo fossero tuoi , appena li ho visti.

    RispondiElimina
  15. Che splendido! Questi gattini hanno delle espressioni "parlanti". Proprio come fa pensare il titolo del post.

    RispondiElimina
  16. In passato abbiamo avuto tanti gatti, che ci hanno tornato in affetto molto di più di quanto non ricevessero in cibo e cure.
    Questi qui sono molto belli ed hanno una simpatia innata.
    Buona serata,Costantino

    RispondiElimina
  17. Ma sono i tuoi micioni? Sono troppo forti... io ho una gatta di nome Ciucia... l'avrai vista nel mio blog... grazie per essere diventata mia follower... naturalmente ricambio con piacere... torna presto a trovarmi, così ci conosciamo meglio!

    RispondiElimina
  18. ...come quando mi alzo alla mattina all'
    alba..uguale al gatto!

    RispondiElimina
  19. Che bel gatto sonnecchioso .... Ma sai che io ne ho due: la Speedy di 14 anni e Romeo di 4. Io adoro i gatti e non è vero che si affezionano solo alla casa. I nostri due sono legatissimi anche a noi e la Speedy, quando andiamo in vacanza in montagna, mi accompagna a far la spesa come se fosse un cane !
    Ho postato nel mio blog il mio autoritratto .... dai vallo a vedere.
    Poi, ti farà piacere sapere che nel blog della nostra associazione http://asdasandonato.blogspot.com/ abbiamo postato due belle poesie abbinate a due quadri di un nostro socio. Un tuo commento sarà gradito.
    Ciaooooooooooooooooo
    Nadia

    RispondiElimina
  20. Scusa Alessandra dell'Abruzzo, volevo chiaramente dire che non sono abruzzese, ma romagnola...Ho avuto un lapsus, ciao!

    RispondiElimina
  21. Sì, mi ricordavo Sandra di un tuo gatto che passeggiava sulla tastiera del computer, così sono andata a vedere nel tuo blog ed ho scoperto che sono due, bellissimi! Magari fossero i miei questi bei "dormienti"...

    Verissimo Ambra, certe espressioni, e non solo umane, sono davvero parlanti...Un "modo di dire" ugualmente efficace. Ciao!

    Ciao Costantino! E' una fortuna poter tenere degli animali, perchè come dici, ci regalano tanto affetto in cambio di poco. Entrano davvero a far parte della famiglia.

    RispondiElimina
  22. Magari fossero i miei, Raffaella! Presto verrò senz'altro a vedere la tua Ciucia ed a soffermarmi un pò di più nel tuo blog. Scusa se per ora mi sono solo velocemente iscritta, ma era un modo per ringraziare chi era stato tanto gentile da lasciare un commento al "Guest post" di Maria. A presto!

    Quanto ti capisco, Monica! Pur non alzandomi all'alba anche per me la sveglia suona sempre troppo presto per andare a lavorare. Ben arrivata finalmente nel mio blog, sei anche la centesima, cosa vuoi di più? Ciao!

    Certo che ha una bella età la Speedy, però! In quanto ai comportamenti dei gatti non ne so tanto, più che altro a casa mia son passati dei cani...Non credevo comunque che potessero accompagnare anche a far la spesa, che splendida cosa. Appena posso sarò da te, Nadia e anche da ASDA. Ciao!

    RispondiElimina
  23. Che amore questi gattoni! Alla faccia dello stress, loro sì che sanno cos'è il relax! :)

    RispondiElimina
  24. Benvenuti nel mio blog, Michele e Lucia e grazie per esservi aggiunti ai miei followers! Arrivate proprio in un momento di relax assoluto, basta guardare il muso di questi gattoni. Sarà che la vita di paese, quello abruzzese in cui li abbiamo incontrati, ha ritmi più lenti della città...Ciao!

    RispondiElimina
  25. Non sai quanto amo i gatti... al solo guardarli mi rilasso!

    RispondiElimina
  26. Non ho gatti, ma anch'io li amo molto. Ed è vero anche per me quel che dici: basta guardarli che ci si rilassa e l'effetto si moltiplica quando fanno le fusa. Ciao, Cindry!

    RispondiElimina